Ipertiroidismo: quando la tiroide lavora troppo

Ipertiroidismo” è quella situazione nella quale gli ormoni tiroidei in circolo (T3 e T3) aumentano.

Il sesso femminile è statisticamente più colpito rispetto al sesso maschile.

L’ipertiroidismo si manifesta nel 60% dei casi , come  gozzo tossico diffuso o  Morbo di Graves- Basedow, una patologia che secondo le statistiche colpisce  una donna ogni cinque e un uomo ogni dieci tra i 20 e 40 anni ; è una malattia autoimmune.
Altra manifestazione è l’adenoma di Plummer e il gozzo multinodulare tossico che insorgono prevalentemente nel sesso femminile,i con  un picco d’incidenza tra 50-60 anni.

Sintomi dell’ipertiroidismo

nervosismo, cardiopalmo, dimagrimento,  sudorazioni, stanchezza, insonnia, comparsa di ingrossamento della tiroide o della comparsa di noduli ; altro sintomo è esoftalmo caratterizzato dalla sporgenza dei bulbi oculari .

Terapia

Il trattamento dell’ipertiroidismo varia in rapporto tipo di situazione e si fonda sull’uso di farmaci , oppure di terapia chirurgica o terapia radiometabolica .

Il 27 settembre si terrà nella nostra sede di Borgoricco un incontro a rigurardo dei noduli tiroidei, se sei interessato contattaci in questa pagina

Scopri di più su i nostri servizi a riguardo.