trattamenti filler

Sono volumizzanti atti a ristabilire i volumi ideali del volto e a ridurre le rugosità d’espressione e non.

Questo termine indica tutti i materiali che possono essere utilizzati a scopo riempitivo. Nel caso delle rughe facciali possono essere utilizzati per risollevare la ruga dall’interno con meccanismo di ingombro. Sono disponibili molteplici materiali per questo tipo di trattamento; si possono distinguere i filler in riassorbibili (collagene, acido jaluronico) o non riassorbibili (aquamid, polyacrilamide) di origine animale (collagene) o sintetica (ialuronato). Nella nostra pratica clinica abbiamo puntato sull’utilizzo di filler riassorbibili, perché soggetti ad una percentuale di complicanze nettamente inferiore e di modesta entità, e di natura sintetica perché non necessitano di alcun test di sensibilità come quelli di natura animale che possono scatenare fenomeni di natura allergica con frequenza molto più elevata. Sono trattamenti poco invasivi che danno grossa soddisfazione se c’è la giusta indicazione. Non possono infatti essere consigliati in sostituzione di interventi più importanti, quale il lifting, che è nato e si è sviluppato per risolvere situazioni più importanti.

I filler danno ottimi risultati sulle rughe periorali, sui solchi nasogenieni e le rughe geniene, sulle rughe e sui solchi commisurali, ecc. Possono essere fatti anche durante la pausa del pranzo dal lavoro perché non lasciano alcuna traccia visibile del trattamento se non, raramente, il segno della punturina che sparisce nel giro di poche ore.

Occhiaie, borse, zampe di gallina, cedimento della palpebra :

Come prendersi cura del contorno occhi? Si può iniziare intanto con l’uso di crema specifiche per il contorno occhi, ma se le creme non dovessero bastare… si può trattare i difetti del contorno occhi con i filler di ultima generazione per attenuare questi inestetismi attraverso una graduale transizione tra la palpebra inferiore e lo zigomo . Inoltre I filler schiariscono riempendo le zone d’ombra sotto gli occhi eliminando le cosiddette occhiaie ; inoltre possono anche eliminare le zampe di gallina.  Se gli inestetismi sono più marcati e non si prestano al trattamento con la sola medicina estetica la chirurgia può risolvere definitivamente il problema con la blefaroplastica superiore  per le palpebre cadenti o inferiore per le borse sotto gli occhi .